Fino all’8 gennaio 2016
GALLERIA PAGEA –  ANGRI (SALERNO)
“AB ORIGINE”.

 

Si svolge ad Angri, presso la Galleria Pagea,  la mostra Ab Origine di Diana D’Ambrosio ed Ellen G. a cura di Luisa D’ Auria, con il coordinamento organizzativo di Elio Alfano.
Due scultrici che per la prima volta si sono messe a confronto. In mostra le sculture degli ultimi anni, che rappresentano in maniera completa la ricerca delle artiste. Ab Orìgine «dall’origine» è il titolo della mostra, ovvero, il principio, la prima manifestazione di qualcosa, la cosa o il luogo dalla quale o da dove qualcosa inizia. Bisogna risalire alle origini, all’arte primitiva e tribale, per ritrovare una forma, una figura viva, una rinascita interiore.
La donna, la maternità, la famiglia, la nascita e la rinascita sono, infatti, prerogativa di una ricerca che va aldilà del puro atto formale. Nelle forme della scultrice Diana D’Ambrosio, le linee in Ab Origine appaiono fluide, morbide e definiscono volumetrie maestose ed essenziali. Il suo è un percorso contraddistinto dalla manipolazione di diverse materie o materiali adoperati in questi anni: pietra, marmo, bronzo fino al moderno plexiglas utilizzato a far trasparire la vera natura delle cose; ha sempre usato materiali eterogenei che da un lato avessero una propria energia naturale, che in un certo senso hanno già intrecciato la loro vita con la storia dell’uomo. A contraddistinguere la ricerca artistica di Ellen G., è la duttilità della terracotta, modellata a mano e dipinta in monocromo ad ingobbio. Un percorso, che si propone come attraversamento di confronto con la materia, quella che l’artista, attinge al fertile patrimonio del genius loci, confrontandosi con la vitalità culturale delle sue origini familiari.

AB ORIGINE – Sculture di Ellen G. e Diana D’Ambrosio
3 dicembre 2015 – 8 gennaio 2016 tutti i giorni dalle 17:00 alle 20:00
Pagea Arte Contemporanea
Via Concilio 99 84012 Angri (SA)

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui