di Maruska Romani  

Premettendo che sono una fan del Fai da te, vorrei proporvi un articolo (f)utile con cui consigliarvi un modo semplice per svolgere con le vostre mani un lavoretto che da donne ci spetta: sistemare le sopracciglia.
Tutte (o quasi) una mattina ci siamo messe davanti allo specchio e ci siamo viste asimmetriche, strane, a causa delle sopracciglia disordinate che sembravano disturbare l’armonia del nostro viso.
Come risolvere questo problemino?
1. Prendete una matita, una qualunque va bene, perché vi servirà soltanto come punto di riferimento per prendere alcune misure;
2. Ora, tenendola in posizione verticale, avvicinatela a una delle vostre narici, per esempio la destra: fate in modo che la matita congiunga l’esterno della narice destra con l’angolo interno del vostro occhio destro.
3. Il prolungamento della matita incontrerà in alto il vostro sopracciglio destro: ecco, quello è il punto in cui il sopracciglio dovrà iniziare, ossia ne rappresenta il limite interno. Tutti i peletti che vediamo spuntare tra le due sopracciglia, oltre il punto di minimo (parlando scherzosamente in termini matematici) individuato, devono letteralmente sparire, se vogliamo che il nostro sguardo si apra e il nostro viso sia armonico e pulito. Servitevi di comuni pinzette da sopracciglia per estrarre i peli alla radice.
4. Sempre mantenendo la matita vicina alla narice, ruotatela quindi verso l’esterno immaginando di dover tracciare un cerchio con il compasso sulla vostra pelle, ma fermatevi in corrispondenza del centro della pupilla: nel punto trovato, lì dove la matita incontra il sopracciglio, si può realizzare l’angolo di svolta che darà la forma classica e più in voga dell’ala di gabbiano. ATTENZIONE: rispettate l’equilibrio del vostro volto, non spostate la vostra arcata sopraccigliare altrove!
5. Continuate a ruotare la matita ancora esternamente fermandovi quando questa si trova in corrispondenza dell’angolo esterno del vostro occhio: in alto la matita incontrerà il sopracciglio precisamente nel punto di massimo in cui dovrà arrivare. Eliminate dunque i peli in eccesso che lo superano.
Vale lo stesso procedimento in maniera speculare per entrambe le sopracciglia. In pochissime mosse avrete uno sguardo più disteso e il vostro viso acquisterà maggiore armonia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui