della Dott.ssa Graziella Bellardini Medico Chirurgo specialista in Endocrinologia.

Alzi la mano chi non ha paura del Crono Aging, chi, almeno ogni tanto, non si guarda allo specchio controllando la comparsa di rughe e linee tipiche dell’età.
Insomma, ognuna di noi vorrebbe mantenere una cute idratata ed elastica e dilazionare il più possibile la comparsa dei segni del tempo che passa.
Certo, i geni fanno la differenza, ma è l’interazione con l’ambiente che influenza la qualità della nostra cute: radiazioni ultraviolette, alimentazione scorretta, fumo e superalcolici la danneggiano ed accelerano il processo di invecchiamento.
Fondamentalmente, la pelle invecchia perché dai 30 anni rallenta la produzione di collagene negli strati profondi della cute, zona in cui solo pochi prodotti cosmetici possono arrivare ed esplicare un’azione efficace.
La perdita di collagene si intensifica poi in menopausa a causa del declino ormonale e la pelle diventa sempre più sottile ed anelastica.
Su questo fenomeno è da anni in corso la ricerca di soluzioni alternative come i prodotti sistemici, cioè attivi per via orale, che possano aiutare “da dentro” a mantenere ed aumentare la produzione di collagene nel derma.
Dalla ricerca nutraceutica nasce VERISOL, costituito da speciali peptidi di collagene, particolarmente efficace nell’influenzarne i livelli aumentando l’idratazione, la tonicità e l’elasticità cutanea.
Il VERISOL agisce sulle cellule del derma riattivandole e aumentando la produzione di collagene ed elastina, che rappresentano la struttura portante della pelle, fino a sostituire ciò che si era perso per il crono e foto aging cutaneo.
In uno studio di sole 4 settimane di trattamento l’elasticità cutanea è migliorata del 15% e il collagene dermico è aumentato del 60% con riduzione delle rughe.
Insomma un Beauty Cocktail da bere fino all’ultima goccia!

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui