Lifting senza chirurgia

di Stefania Santini e Michele Fontevecchia, Medici Chirurghi, diplomati in Medicina Estetica presso la Scuola Internazionale Fatebenefratelli di Roma, Isola Tiberina

 

Parliamo oggi di un nuovissimo trattamento per correggere le zone rilassate del viso e del corpo, eseguibile in ambulatorio, che svolge una duplice funzione: da una parte crea un’intensa biostimolazione dei tessuti e, dall’altra, fornisce un efficace sostegno alla struttura ceduta.

Una tecnica con “effetto” lifting, ma senza chirurgia.

Si utilizzano microfili in PDO (polidiossanone) riassorbibili e disponibili in varie versioni: monofilamento, a spirale, a doppia spirale, bi o multi direzionale.

Questa tecnica è indolore, si esegue in ambulatorio dal medico estetico, in una o due sedute, senza anestesia e il risultato si vede dopo circa venti o trenta giorni.

Il risultato è naturale, progressivo e sempre più gradevole; giorno dopo giorno, l’incarnato acquista lucentezza, compattezza e tonicità.

Dopo circa 6-8 mesi i fili vengono completamente riassorbiti, ma la biostimolazione e l’effetto lifting durano ancora, perchè il supporto meccanico prodotto dai fili, avrà generato un’importante stimolazione endogena di collagene, elastina e acido ialuronico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui