Vitalità   Resistenza fisica   Energia sessuale 

E’ da sempre considerato “La Gemma delle Gemme”. Simbolicamente è associato al Sole e somiglia ad una goccia di sangue; per tale motivo è messo in relazione alla vitalità e alla potenza. E’ la pietra che rappresenta l’amore, la passione, il romanticismo e la forza nel senso più esteso. Emana energie altissime: appoggiato sul cuore rinvigorisce i sentimenti e fa ritrovare la voglia di amare la vita e le persone. Posta  sul I° Chakra stimola l’energia fisica e sessuale e rende più tonico il corpo. Anticamente era considerata la Gemma che conteneva l’Essenza dell’Umanità, protettrice della bellezza dell’Anima. È preferibile alternarla con Gemme più “docili” come il Granato, il Turchese o il Quarzo Rosa perchè portata a lungo può caricare eccessivamente di energie chi la indossa.
Mitologia: il rubino (dal latino “rubeus”, rosso) era definito dalle antiche culture europee ed indiane, “pietra del sole”, in quanto simbolo di forza vitale, di fuoco interiore, d’amore e di passione.
Spirito: genera slancio e dinamismo. Rende impulsivi e passionali in amore, senza però far cadere in tendenze autodistruttive.
Psiche: rende attivi e dinamici, spingendo ad uscire dall’apatia e dalla passività. È, tuttavia, in grado di equilibrare anche gli stati di iperattività.
Mente: rafforza la capacità di impegnarsi nei propri compiti. Rende vigili, efficienti, impulsivi e spontanei.
Livello fisico: svolge una benefica azione sulla milza, sulle surrenali e sulla circolazione. Aiuta a reagire alle infezioni, specialmente quelle intestinali. Indossare il Rubino aiuta a superare lo stress, il nervosismo e la depressione e combatte la stanchezza fisica perché stimolando la circolazione, rigenera la vitalità e l’energia. Infine, si ritiene che sia una Gemma dagli effetti anche afrodisiaci, che favorisce il concepimento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui