Florigrafia 

E’ un fiore di straordinaria bellezza che ha sempre rappresentato la raffinatezza, l’eleganza, l’armonia, l’amore e perciò si regala alla donna in segno di ammirazione massima e  di dedizione profonda, come simbolo di un sentimento duraturo nel tempo.
Anticamente, era il fiore tipico da dare in dono alla donna orgogliosamente amata, in segno di ringraziamento dell’amore che ricambiava.
Veniva regalato anche per un altro significato recondito: attrazione fisica, sensualità, lussuria e passione dei sensi che provocava quella donna nell’animo dell’uomo. Quindi si attribuiva all’orchidea il compito di esplicitare il desiderio di un amore passionale e fugace.
A corollario di questo significato segreto, nell’ottocento veniva utilizzata anche per risolvere problemi di sterilità femminile e addirittura per preparare pozioni magiche d’amore nella speranza che facesse innamorare l’uomo o la donna desiderata. Si riteneva, infatti, che una volta ingerita l’orchidea provocasse sensazioni fortemente afrodisiache.
Oggi è il fiore più adatto da regalare alla mamma perché è la persona più amata e che più ci ama al mondo, il cui amore non si affievolirà mai, nemmeno con il passare degli anni. Anzi più grandi si diventa e più si comprende l’importanza e il valore della mamma.
 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui