PULIZIE IN UN LAMPO di Marialuigia De Lucia. 

Le girasole sono donne eclettiche: amano, lavorano, studiano, leggono, viaggiano, cucinano, coltivano interessi di varia natura e soprattutto vivono la vita quotidiana in tutte le sue forme.
In tutto ciò, pertanto, devono anche trovare il tempo per curare la casa e se esistono metodi rapidi e possibilmente economici per riuscirci, ben vengano!
Uno di questi è la nota reazione chimica che avviene unendo bicarbonato di sodio e aceto di vino bianco.
Sia l’aceto che il bicarbonato hanno molte applicazioni diverse, ma mescolati sviluppano una reazione effervescente e leggermente abrasiva che, senza alcuna fatica, riesce a scrostare immediatamente le superfici, rispettandone però  la struttura.
Provate quindi ad applicare una tazzina di polvere di bicarbonato, ad esempio, sullo scarico del lavello e a spruzzare direttamente sulla polvere un bicchiere di aceto bianco: noterete una immediata effervescenza e, alla fine, tutto vi apparirà lucido come per incanto!
E’ una soluzione economica ed efficace, ma soprattutto, meno inquinante per l’ambiente rispetto a tanti detersivi in commercio.
Ideale anche per pulire i condotti delle vasche idromassaggio e per neutralizzare gli odori degli scarichi senza fare ricorso a prodotti chimici che possono danneggiare i tubi.
Una sola raccomandazione: se non avete mai fatto la prova, sperimentate prima su una superficie nascosta come la parte interna del tappo del lavandino e usate tutte le precauzioni per la salute, evitando di respirare i vapori  e il contatto diretto con la pelle e con gli occhi!

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui