QUELLO CHE CI DICONO I FIORI   
La florigrafia è lo studio del significato che viene dato al fiore e al suo colore; durante il XIX secolo era un vero codice da seguire con attenzione, oggi, invece  è solo necessario conoscerne le basi per non rischiare di interagire in modo scorretto con le persone.
La rosa è il fiore più donato al mondo. Prima di comprarla, però, è preferibile informarsi per regalare la rosa del colore più adatto alla persona a cui se ne fa dono e al rapporto che ci lega ad essa.
Alcune regole fondamentali prescindono dal colore: i boccioli, ad esempio, rappresentano sempre una sorta di chiusura, riservatezza  e poca disponibilità nei confronti dell’altro, mentre la rosa già sbocciata indica  spensieratezza, allegria, buonumore e gioventù.
ROSA ROSSA: indica desiderio, passione, gioia, felicità e amore impetuoso e tumultuoso e si regala alla persona che fa battere il nostro cuore, a quella che ci fa sognare  e che amiamo con passione.
ROSA ROSA: si regala in un rapporto di affettuosa amicizia quindi a un’amica o a un amico, un parente, o una persona con cui si sta in confidenza non amorosa  perché indica ammirazione, simpatia, gratitudine, affetto.
ROSA GIALLA: indica amicizia, affiatamento, disponibilità ma se regalata alla persona con cui si vive una storia d’amore, significa gelosia e mancanza di fiducia, pensieri negativi di invidia.
ROSA BIANCA: indica innocenza, virtù, purezza, castità, umiltà, riverenza,  rispetto, riguardo, considerazione, ma anche amore platonico.
ROSA TEA: indica gentilezza e disponibilità assoluta quindi si può regalare a una persona di rispetto verso la quale vogliamo porci in una situazione di assoluta disponibilità.
ROSA CANINA: indica l’attrazione e la sofferenza amorosa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui