della Dott.ssa Graziella Bellardini, Medico Chirurgo specialista in Endocrinologia.

E se un bel sonno profondo e ristoratore dipendesse solo da un buon materasso?
Sembrerebbe l’ennesima pubblicità televisiva ed invece uno studio scientifico avrebbe scoperto che il segreto del sonno starebbe proprio in un materasso un po’ speciale.
Lo studio internazionale, recentemente pubblicato, è nato con il supporto di numerosi Centri del Sonno europei e statunitensi ed ha scoperto che la diminuzione della temperatura interna corporea facilita un sonno più profondo e ristoratore come accade per gli animali che vanno incontro al letargo invernale; insomma, corpo più freddo uguale a sonno più confortevole.
Da qui l’esigenza di favorire ed aumentare la dispersione del calore corporeo ha incontrato la tecnologia: un materiale innovativo, il Tecnogel, incorporato nel materasso, che aumenta la conduzione termica dal corpo al materasso stesso e disperde il calore nell’ambiente.
Questo materasso innovativo ha determinato un incremento della fase del sonno più importante, la fase profonda del sonno non REM, di fondamentale importanza per il mantenimento e la regolazione delle funzioni fisiche e cognitive.
Una bella novità per chi soffre di insonnia, alternativa ai rimedi farmacologici.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui