STOP ALLO SPRECO!

Qualche suggerimento utile per porre fine allo spreco alimentare inutile e dannoso, considerando che nel mondo c’è gente che muore di fame…

Ricordatevi di controllare ciclicamente le scadenze dei prodotti conservati nella vostra dispensa per evitare di buttarli una volta scaduti. Scongiureremo in tal modo l’inutile spreco e il panico quando, all’ultimo momento, ci accorgeremo di non poter utilizzare quell’ingrediente per la preparazione di un piatto che avevamo programmato.

E’ importante, comunque, che prima di buttare una scatola, una confezione integra di un qualsiasi prodotto si faccia la prova del “naso”. Un buon olfatto non sbaglia mai, quel tipico odore di acido si sente da lontano. Spesso le scadenze sulle scatole e sugli involucri vengono attribuite con largo anticipo. Il latte a lunga conservazione, ad esempio, si può utilizzare anche dopo qualche tempo dalla scadenza riportata sulla busta. E’ importante, però, che venga comunque bollito per conferma che sia commestibile. Le Gira Sole lo utilizzano per preparare una bella besciamella da adoperare in una buona pasta al forno.

Un altro suggerimento utile è quello di surgelare la confezione integra prima della scadenza. Il formaggio, il prosciutto, la mozzarella e tanti altri alimenti, possono essere conservati nel freezer per periodi più lunghi. L’unica accortezza poi è quella di non mangiarli scongelati ma è preferibile usarli in farciture varie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui