della Dott.ssa Graziella Bellardini, Medico Chirurgo specialista in Endocrinologia.

D’estate si sa, si preferiscono piatti freschi e veloci un po’ per evitare di passare troppo tempo in cucina, un po’ perché i piatti freddi oltre che più graditi sembrano anche più digeribili.
Il pesce si presta molto a questo tipo di scelta, soprattutto se il vostro pescivendolo vi aiuta nella pulizia; oggi vi propongo un piatto fresco e gustoso da realizzare molto semplicemente anche con largo anticipo, che ha un ottimo profilo nutrizionale.
Per 4 persone, immergete in acqua bollente un filetto di salmone di circa 600 grammi a cui avrete aggiunto grani di pepe, cipolla, sedano ed altri aromi a piacere; far sobbollire per 5-6 minuti circa fino a cottura. Spegnete e fate raffreddare il pesce nel suo brodo così che possa assorbirne i sapori. Quindi estraetelo dal brodo, sistematelo in un piatto da portata rompendolo leggermente con le mani, copritelo con del buon pesto di basilico (sceglietelo di un bel colore verde evitando quelli ricchi di formaggio che coprono troppo i sapori)  aggiungete dei pomodorini freschi tagliati a dadini, insaporite leggermente con sale e pepe e decorate con qualche foglia di basilico.
Un piatto ricco di colori, sapori e nutrienti importanti come gli antiossidanti dell’olio e.v.o. e dei pomodori e gli Omega 3.
Buon Appetito!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui