di Maruska Romani.

Vi trovate a preparare una cena per gli amici all’ultimo minuto?
Non avete il pane in casa o non sapete che antipasto offrire ai vostri ospiti?

Se finora non sapevate come risolvere la situazione, ecco a voi una semplice soluzione.

Potete preparare una schiacciata acqua e farina, senza lievito, farcita con ciò che preferite. Questa potrebbe essere considerata tranquillamente anche una comoda ricetta “svuota-frigo”.

Ponete della farina, possibilmente 0, in una ciotola e versate dell’acqua; mescolate ben bene con una forchetta assicurandovi che non si formino grumi e che il composto risulti liscio, di una consistenza abbastanza liquida, simile alla pastella che si prepara per le fritture.

Nel composto a questo punto potete aggiungere quel che volete: olive, pomodori secchi sott’olio, o anche zucchine (tagliate e messe a crudo), o pomodori pachino, oppure formaggio Emmental a dadini, oppure un mix di erbe aromatiche. Insomma potete personalizzare la vostra schiacciata come volete e secondo le vostre esigenze.

Una volta versata la farcitura nel composto aggiungete acqua e farina a seconda della quantità desiderata, facendo sempre attenzione a mantenere una consistenza semi-liquida.

Con un pennello ungete la vostra teglia e versatevi il tutto completando con un filo d’olio a crudo e il sale.

Abbiate cura di scegliere una teglia che vi consenta di fare uno strato sottile di composto, minore di 1 cm di spessore per agevolare la cottura ed ottenere un risultato perfetto.

Infornate in forno già caldo a 200 °C per circa un’ora. La schiacciata dovrà risultare croccante e asciutta nella parte interna. Tagliata in piccoli pezzi sarà uno sfizioso antipasto e accompagnerà i vostri piatti regalando alle portate un qualcosa in più. Provatela!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui