Un vecchio amico si  autoinvita a cena all’ultimo momento e non sapete cosa preparare? Aprite il frigorifero e vedete cosa c’è. A casa mia ho sempre qualcosa da poter preparare all’improvviso.

Ieri sera tre compagni del liceo mi hanno proposto di vederci. Ma, essendo influenzata, ho detto loro di venire a cena a casa mia. Ho aperto la dispensa e il frigorifero e ho deciso il menù.
Antipasto: formaggio primo sale condito con pepe e olio, olive verdi e olive nere, coppiette tagliate a pezzetti, crema rosa preparata con formaggio philadelphia e prosciutto cotto frullati insieme a un pizzico di sale, pepe e un goccino di olio. E’ ottima spalmata su pezzetti di pane o su crackers.
Per primo ho fatto un velocissimo piatto di spaghetti condito con un sughetto di pomodoro a pezzetti, basilico olio e cipolla ben tirato in padella, dove ho poi ripassato gli spaghetti al dente.
Per secondo ho fatto un polpettone al forno con le patate. Ho sempre in freezer la carne macinata. L’ho scongelata al microonde e ho cominciato a impastare: circa 500 grammi di carne, qualche fetta di pane raffermo bagnato nell’acqua, sale, pepe, 3 uova, formaggio parmigiano grattugiato e al centro ho inserito il prosciutto cotto con un bel pezzo di fontina. Il polpettone l’ho cotto poi al forno con le patate perchè è più leggero. La cottura è durata circa un’ora e mezza a 200 gradi.
E per finire insalatina mista e arance condite con sale, pepe, e olio.
I miei compagnetti di liceo si sono leccati i baffi.
Meglio della solita pizza perchè siamo riusciti a parlare tutta la serata e a ricordare i bei tempi andati…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui