della Dott.ssa Graziella Bellardini, Medico Chirurgo specialista in Endocrinologia. 

E’ tempo di verdure buone e saporite che riempiono e rallegrano la tavola mediterranea con colori e profumi ineguagliabili.
Le zucchine sono ritenute meno ricche di sapore ma sono molto versatili e si prestano a piatti nutrenti, ricchi di sapore e con poche calorie.

Eccone un esempio in cui le zucchine addirittura si possono usare crude, basta sceglierne qualcuna tra le più tenere,

Per 2 persone:
In un mixer ponete 200 gr di zucchine piccole e tenere, aggiungete un cucchiaio di olio evo, un cucchiaio di parmigiano e uno di pecorino, 3-4 mandorle, un piccolo spicchio di aglio, qualche foglia di basilico, sale e pepe, frullate fino ad ottenere una crema, se necessario aggiungere ancora un po’ d’olio.

In un padellino con un po’ d’olio evo ponete qualche fiore delle zucchine tagliato in 4 parti, insaporiteli con sale e pepe e spolverizzatelo con un po’ di pangrattato, cuocete con coperchio fino a che siano ben dorati.

Cuocete 160 gr di pasta preferibilmente corta, scolatela al dente e mantecatela con la salsa di zucchine e un po’ di formaggio molle a vostro piacimento (ricotta, stracchino, quark o altro) decorate con i fiori croccanti… e buon appetito!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui