a cura di www. easyweek.it

C’è crisi in tutti i settori, talvolta la tredicesima viene congelata, in alcuni casi si teme di perdere il lavoro o, peggio, di non trovarlo più se lo si è già perso. Come in questo contesto parlare di viaggi? Eppure l’uomo è nato per viaggiare, per esplorare e conoscere il mondo.  Possiamo anche viaggiare con la mente, guardando le numerose trasmissioni o reportage di viaggi, magari concedendoci in seguito la possibilità di spostarsi davvero.
E dove andare a quel punto? Quale luogo scoprire? Proviamo intanto a divertirci con le curiosità dal Mondo che un Viaggiatore appassionato ama scoprire.
NATURA: Lo sapevate che se andate in questo periodo in Norvegia oltre allo spettacolo dei bagliori, osservando un’aurora boreale si possono udire suoni simili a battiti di mani, sibili o grida soffocate? Si pensa che questi suoni siano prodotti da perturbazioni nel campo magnetico generato dalle particelle cariche che danno origine all’aurora.
ARTI E MESTIERI:  Lo sapevate che i Maya che abitarono Messico, Guatemala e Belize erano ottimi astronomi e matematici, ma soprattutto dei grandi “maitre chocolatier” ante litteram? I Maya sono stati i primi a consumare cacao, il quale, tostato e mischiato al peperoncino, si trasformava in una fresca bevanda piccante al cioccolato. Il cacao era considerato un dono sacro degli dei e aveva anche il suo dio dedicato, Ek Chuah, protettore dei mercanti e del commercio. Questo perché i chicchi di cacao venivano utilizzati anche come moneta di scambio.
TRADIZIONI: Lo sapevate che il 2 febbraio mentre in Italia e in Francia si celebra la Candelora, negli Stati Uniti e in Canada si festeggia il Groundhog Day, il giorno della marmotta? Come vuole la tradizione, Phil la marmotta esce dalla sua tana e se vede la sua ombra ci saranno ancora sei settimane di inverno. Se non la vede allora l’aria di primavera è già dietro l’angolo. La tradizione ha origini antiche: migliaia di anni fa le persone che vivevano in quella che oggi è la Germania credevano che i tassi fossero capaci di prevedere l’arrivo della primavera. Quando più tardi i primi immigranti tedeschi si trasferirono in Pennsylvania continuarono ad osservare questa tradizione, ma dal momento che i tassi erano ben pochi, li sostituirono con le ben più numerose marmotte.
BENESSERE: Lo sapevate che in  Finlandia la sauna è utilizzata anche per socializzare e rilassarsi? Se ti invitano per fare una sauna dopo un incontro di lavoro, significa che è andato bene.
ENOGASTRONOMIA: Lo sapevate che la cucina peruviana è una delle più variegate del mondo ed il Perù è il paese con il maggior numero di piatti tipici? Ben 491 piatti di livello equivalente a quello delle gastronomie  francese, italiana, cinese ed indiana. Nella cucina peruviana si trovano almeno 5.000 anni di storia preincaica, incaica, coloniale e repubblicana.
TESORI: Lo sapevate che i pirati utilizzavano le Seychelles come nascondiglio? Si crede che Olivier Le Vasseur, un pirata malvagio, possedesse un tesoro dal valore di 100.000 euro che è ancora nascosto lì da qualche parte. E diversi ricconi hanno già comprato delle isole, chissà che non siano quelle giuste!

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui