di Ines Grottelli.

Libera è la mia anima, 

scorre veloce straripando gli argini del fiume; 

libera è la mia mente, 

viaggia su un treno che traguarda remoti desideri; 

libera è la mia coscienza, 

sublime interpretazione dei miei vuoti più assoluti. 

Libera, sono libera 

come un possente corsiero che cavalca mete selvatiche, 

come una rondine che migra in un sogno incontaminato, 

libera, come l’orizzonte che delimita lo spazio infinito 

e sprigiona surreali fantasie metafisiche. 

Libera, come è libero il mio cuore 

che brama, rapito, un sentimento idilliaco. 

Libera, scardino rigide metriche obbligate 

donando armonia ai miei versi danzanti. 

Libera, volo, sogno, amo… la mia libertà. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui